In memoria di Oriano Dal Molin, vicepresidente della sezione A.N.A. di Vicenza, capozona dei gruppi
della val Leogra Alta, entusiasta collaboratore e coordinatore nelle prime due edizioni della Trans d'Havet, ma soprattutto grande uomo e grande alpino, che ha tenuto per sè l'incurabile male di cui da tempo soffriva, dedicandosi alla vita e alla sua montagna fino all'ultimo, è istituito il trofeo che premierà il primo concorrente uomo e la prima concorrente donna della gara Ultra che transiteranno al ristoro di Busa Novegno.

 

orianodalmolin

 

 Logo-FIDAL Atletica-Italiana-positivo

ITRA MEMBER 1

weather forecast official partner

meteoinveneto

 

stampa

 

 

oliviero

oliviero

masters

why.ok

sambo

manaly

elleerre

tuttosport

trettenero

 

 

Partners

alpinicrocerossasoccorsocaivispiritotrailleonicenotrash hi